Terapia Cognitivo-Comportamentale nel trattamento del disturbo ossessivo compulsivo

Il Disturbo Ossessivo Compulsivo (Obsessive Compulsive Disorder – OCD) rappresenta uno dei disturbi maggiormente invalidanti per le persone che ne soffrono, con marcate ripercussioni sul funzionamento interpersonale e lavorativo.

Il National Institute for Health and Care Excellence (NICE) nelle proprie linee guida considera la terapia cognitivo comportamentale (Cognitive Behavioural Therapy – CBT) e la terapia farmacologica con inibitori della ricaptazione della serotonina (SSRI) quali interventi first-line nel trattamento di questo disagio.

References:
NICE Clinical Guidelines, No. CG31, Obsessive-compulsive disorder and body dysmorphic disorder: treatment. Available from: https://www.nice.org.uk/guidance/cg31

Catania D. (2013) Terapia Cognitivo-Comportamentale nei pazienti con disturbo ossessivo compulsivo. Retrieved from: https://www.stateofmind.it/2013/12/terapia-cognitivo-comportamentale-disturbo-ossessivo-compulsivo/